sabato 2 luglio 2016

Enoteca di Greve - Serata Cocktail Bar con le tante novità Spirits & Colori - Firenze


Giovedi 7 dalle ore 18,00 
fino a tarda sera
Serata Cocktail Bar
con le tante novità 
Spirits & Colori -"Vino & Design"

Durante tutta la serata 
Douglas Cristofoli
Responsabile Spirits & Colori
elaborerà magnifici drinks
con i tanti nuovi prodotti del catalogo

informazioni

Enoteca di Greve
Via Vittorio Veneto 112/A
Greve in Chianti ( FI )
tel 055 8546209







venerdì 13 novembre 2015

Il Poggione Brunello di Montalcino 2010 ,Miglior Vino Italiano nella Top 100 2015 di Wine Spectator - Firenze




Il Poggione Brunello di Montalcino 2010
con il suo 4° posto nella prestigiosa 
classifica dei top 100 della rivista 
Wine Spectator
rappresenta per l'anno 2015 
il miglior vino italiano in competizione.

Complimenti al Leopoldo Franceschi 
proprietario del Il Poggione
e alla famiglia Bindocci che guida da anni con sapiente maestria 
i tanti ettari a sangiovese della storica azienda di Montalcino.



Cell.335.399250


Distribuito 

martedì 10 novembre 2015

Er Boquerón - Birra Artigianale all'Acqua di Mare - Firenze

Profuma di Mediterraneo la birra artigianale all'acqua di mare di produzione Spagnola



Er Boquerón è una birra fresca, chiara e di facile beva, non pastorizzata non filtrata doppia fermentazioneBirra, con gradevoli aromi di malto, frumento tostato, zafferano e profumi iodati, è ideale per un aperitivo rinfrescante, come accompagnamento al pasto e per piacevoli momenti di relax.



La birra Er Boquerón è stata premiata nel 2014 a Bruxelles con due stelle d’oro ITQi(International Taste & Quality Institute) per il sapore eccezionale e l’assoluta qualità dalla giuria più esigente del mondo, ben 120 chef e sommelier provenienti dalle associazioni culinarie più importanti d’Europa. 

Importata e Distribuita da:


Contatti 

Informazioni e Prenotazioni


Zona


Cell.335.399250






venerdì 18 settembre 2015

Feudi di San Gregorio e la Maison de Champagne Boizel 1834 assieme per il mercato Italiano - Firenze

&



La più innovativa azienda Irpina
 stringe una accordo commerciale per il mercato Italiano con la 
storica azienda di Epernay fondata nel 1834 

dalla data di fondazione ad oggi ben sei le generazioni 
 della famiglia del fondatore che si sono susseguite al comando
per portare avanti lo stile e la tradizione della prestigiosa 
Maison Francese



Ingresso della Maison Boizel da avenue de champagne 


Visita alle vigne di Boizel



Vigneti storici di Boizel


La cantina oltre dieci metri sotto terra si 
espande in gallerie di stoccaggio e invecchiamento







Lo staff Feudi 
Federico Graziani e Alessandro Palmieri

 
Blanc de Blancs NV                                       Rosè NV


 
Blanc de Noirs                                  Vintage 2004


i Gioielli di Francia  


 


Con Evelyne Roques-Boizel



Agenti Feudi - Centro sud

Dopo aver visitato l'azienda in anteprima
 assaggiato i prodotti in commercio
e alcune annate storiche
devo compiacermi con tutto lo staff commerciale di Feudi 

a mio modesto parere 

" hanno fatto un gran colpo ! " 
  


Tali prodotti andranno ad arricchire 
il prestigioso portfolio commerciale di 
Feudi di San Gregorio spa



Cell.335.399250






mercoledì 1 luglio 2015

FIRRIATO - Caeles Syrah Un Vino Biologico da Grandi Premi - Firenze


Con orgoglio l'azienda Firriato ottiene un grande riconoscimento al concorso Internazionale 
dei vini Biologici  con il vino  Caeles Syrah 2013,
Vino facente parte della linea  dei  vini Biologici Caeles ( Cataratto,Nero d'Avola, e appunto Syrah )
con cui ha vinto la medaglia d’oro 
al concorso internazionale dei vini biologici con ben 95 punti su 100.
Link http://www.wsag.de/wein.php?id=24911&lang=en

Un grande risultato che premia gli sforzi dell'azienda che da anni è 
 in agricoltura biologica ma che da solo un anno è presente sul mercato con una linea di vini certificati bio.

mercoledì 10 giugno 2015

DUBL + - OSCAR DEL VINO COME MIGLIOR SPUMANTE ITALIANO - FIRENZE


Antonio Capaldo 
( Feudi di San Gregorio )
 con tutto il suo Staff di collaboratori
hanno conseguito un magnifico riconoscimento 

Oscar del Vino 
Spumante Italiano dell'Anno 2015

 scommessa partita anni fa nel produrre spumanti a metodo classico
da vitigni autoctoni di alta qualità.




Cell.335.399250




lunedì 11 maggio 2015

sabato 28 febbraio 2015

The Wine Advocate Il Brunello di Montalcino 2010 secondo Monica Larner


Brunello di Montalcino
Annata 2010

Ecco i migliori secondo la prestigiosa rivista 
The Wine Advocate 
nella persona di Monica Larner

Siamo felici che  al vertice di questa classifica ci siano 
due aziende del nostro catalogo

Il Poggione di Leopoldo  Franceschi

98 punti




Uccelliera di Andrea Cortonesi
e
 Voliero di Casato 1 di Andrea Cortonesi

rispettivamente con 

97 punti


95 punti


Classifica 

100 - 2010 Casanova di Neri Brunello di Montalcino Tenuta Nuova
100 - 2010 Il Marroneto Brunello di Montalcino Madonna Delle Grazie

98 - 2010 Canalicchio di Sopra Brunello di Montalcino
98 - 2010 Cerbaiona Brunello di Montalcino
98 - 2010 Il Poggione Brunello di Montalcino

97 - 2010 Ciacci Piccolomini d’Aragona Brunello Vigna di Pianrosso
97 - 2010 Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino Rennina
97 - 2010 Sassetti Livio Pertimali Brunello di Montalcino
97 - 2010 Uccelliera Brunello di Montalcino

96 - 2010 Altesino Brunello di Montalcino Montosoli
96 - 2010 Casanova di Neri Brunello di Montalcino
96 - 2010 Mastrojanni Brunello di Montalcino
96 - 2010 Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino Sugarille
96 - 2010 Le Ragnaie Brunello di Montalcino Fornace
96 - 2010 San Filippo Brunello di Montalcino le Lucere
96 - 2010 Sesta di Sopra Brunello di Montalcino
96 - 2010 Altesino Brunello di Montalcino Montosoli

95 - 2010 Argiano Brunello di Montalcino
95 - 2010 Caparzo Brunello di Montalcino Vigna la Casa
95 - 2010 Casato 1 Brunello di Montalcino Voliero
95 - 2010 Castello Banfi Brunello di Montalcino Poggio Alle Mura
95 - 2010 Il Marroneto Brunello di Montalcino
95 - 2010 Agostina Pieri Brunello di Montalcino
95 - 2010 Renieri Brunello di Montalcino
95 - 2010 Castello Romitorio Brunello di Montalcino Filo di Seta
95 - 2010 Talenti Brunello di Montalcino
95 - 2009 Tassi Brunello di Montalcino Riserva Franci
95 - 2009 Valdicava Brunello di Montalcino Riserva Madonna del Piano





Cell.335.399250






domenica 11 gennaio 2015

Pink Gin Edgerton - Un Grande Gin Rosa dagli ingredienti Unici - Firenze





Martin Edgerton Gill, ex proprietario del Gin Società Londra, ha scoperto che, mentre il gusto superbo nel bicchiere è la chiave per il successo a lungo termine di una marca di liquori, il colore funziona davvero. La sua creazione, prima gin blu del mondo "London No 1 Blue" venduta nel 2010 per Gonzalez Byass di Spagna è stato un enorme successo.Invece di andare in pensione sulla vendita di London Gin, ha deciso di esplorare le possibilità di un gin rosa. Il padre di Gill aveva trascorso cinque anni nel Royal Navy durante la seconda guerra mondiale e portato a casa con lui l'amore di gin rosa. Questa bevanda tradizionale nautica, composto da gin e bitter Angostura, è stato lanciato nel 1824, inizialmente come una cura per il mal di mare. Tuttavia, la sua popolarità nella vita civile è cresciuta rapidamente e dalla fine dell'Ottocento era diventato un favorito nei bar alla moda di tutto il mondo. Martin che aveva sperimentato tisane negli anni Ottanta ha usato la sua notevole conoscenza di erbe e spezie per creare una totalmente nuova e gin rosa contemporaneo. Al di là del roseo allettante è un gin delizioso e complesso mescolato con non meno di quindici ingredienti esotici tra cui melograno.


Ingredienti:

1. Bacche di ginepro
2. Polvere di iris
3. Grani del paradiso
4. Buccia di arancia dolce
5. Santoreggia
6. Damiana
7. Corteccia di cassia
8. Noce moscata
9. Coriandolo
10. Radice di liquirizia
11. Polvere di mandorla
12. Cannella
13. Buccia di Limone
14. Radice di angelica
15. Melo Grano (l'estratto fornisce il colore al Pink Gin)



Alcune di queste erbe come la Damiana, sono insolite ed eccentriche in un gin ma gli conferiscono una rara profondità ed armonia.Altri come gli esotici “grani del paradiso” provenienti dall’Africa  occidentale, impartiscono calore e struttura.Un raro, particolare e sgargiante gin presentato in rosa che darà colore al tuo tonic ed aggiungerà un tocco glamour al tuo cocktail preferito.
Siamo sicuri che amerai “bere PINK”


Zona



Cell.335.399250




Distribuito in Italia






.

domenica 2 novembre 2014

Belcanto di Nittardi il Nuovo Chianti Classico da otto vitigni autoctoni


Chianti Classico Docg Belcanto 2012
Siamo molto orgogliosi di presentare Belcanto  un nuovo Chianti Classico da Nittardi una straordinaria cuvée di otto vitigni tipici della regione del Chianti Classico  Belcanto deve la sua genesi alla scoperta di un vecchio vigneto a Villa Rosa, situato vicino a Castellina in Chianti . Qui nel 1968, ad una altitudine di 270 metri, a fianco Sangiovese una varietà di altri vitigni a bacca in gran parte dimenticati sono stati piantati: Malvasia Nera, Ciliegiolo, Mammolo, Colorino, Foglia Tonda e Pugnitello.Negli ultimi anni abbiamo curato e nutrito di questo vigneto con cura meticolosa e, nel 2012 , per la prima volta, le uve erano pronti per un raccolto attento a mano. La successiva si fondono con uve Sangiovese e Canaiolo provenienti dai Nittardi vigneti ha portato ad una cuvée Chianti Classico con un profilo moderno classico in cui tutto si fonde insieme in una melodia contrappuntistico come quella del canto armonico di un coro. Mentre Belcanto è stato solo per qualche mese in bottiglia ha ricevuto già un primo grande voto:. 92 punti di James Suckling  Nel mondo della musica, Belcanto rappresenta l'armonia visualizzata da un lavoro completo.Belcanto fa eco anche l'adagio del grande critico vino Luigi Veronelli: "Il vino è l'inno della terra al cielo." In ogni modo, Belcanto è il nome adatto per Nittardi più recente composizione s 'L'etichetta si riferisce alla storia e terroir della. Vino:. otto ciottoli con i colori della terra galestro grigio e il tono di colore tipicamente rosso del Chianti Classico - come le otto note della scala e gli otto vitigni di Belcanto E guardando fuori da questo mosaico di otto ciottoli, il volto di il proprietario storico del Nittardi : il pittore italiano master e archetipico "uomo del Rinascimento", Michelangelo Buonarroti . 

Belcanto Chianti Classico DOCG


Vitigni: 90% Sangiovese, 10% altri vitigni autoctoni quale Canaiolo, Colorino e Malvasia Nera

Invecchiamento : 12 mesi in rovere francese usate  botti (da 500 litri), un paio di mesi in bottiglia 



Firenze - Prato - Pistoia


Andrea Vannini  
Cell. 335.399250